Condono

La Giunta Camerale nel corso della riunione tenutasi l'11 luglio 2003 ha deliberato di non aderire alla procedura di definizione agevolata per il diritto annuale ("condono" previsto dal decreto ministeriale 9 maggio 2003), sia per il periodo 1997-2000, che per il periodo 2001-2002 (deliberazione n. 134 dell'11 luglio 2003).

Pertanto le imprese non in regola con il pagamento del diritto annuale per i suddetti anni non possono effettuare alcun condono.

Di seguito si rendono disponibili i documenti citati: