Utilizziamo i cookie su questo sito per migliorare la tua esperienza

Commercio all'ingrosso

Commercio all'ingrosso

Per COMMERCIO ALL'INGROSSO si intende l'attività svolta da chiunque, professionalmente, acquista merci in nome e per conto proprio e le rivende ad altri commercianti, all'ingrosso o al dettaglio, o ad utilizzatori professionali, o ad altri utilizzatori in grande. Tale attività può assumere la forma di commercio interno, di importazione o di esportazione (Art. 4 - d. Lgs 114/98). Non sono quindi commercianti all'ingrosso coloro che vendono direttamente a privati consumatori o rivendono occasionalmente merci precedentemente acquistate ovvero vendono a chiunque beni di propria produzione.

Requisiti necessari:

morali, sia per il commercio all'ingrosso di prodotti alimentari che per il commercio all'ingrosso di prodotti non alimentari (art. 71, commi 1-2-3 d.Lgs 59/2010) che devono essere posseduti e autocertificati:

  • in caso di impresa individuale dal titolare;

  • in caso di società, associazioni od organismi collettivi dal legale rappresentante e da tutti i soggetti individuati dall'art.85 del d. Lgs 159/2011 (cosiddetto codice antimafia); nel caso in cui uno dei soggetti previsti dall'art. 85 sia una persona giuridica, l'autocertificazione dovrà essere resa dal legale rappresentante della persona giuridica stessa.

L'impresa, quando inizia l'attività, presenta la comunicazione al SUAP, che la trasmette alla Camera di Commerio o direttamente alla Camera di Commercio.

Non sono necessari i requisiti professionali per il commercio all'ingrosso.