Utilizziamo i cookie su questo sito per migliorare la tua esperienza

Somministrazione alimenti

Cosa è - Cosa fare

​​​​​​Per somministrazione al pubblico di alimenti e bevande si intende la vendita di tali beni per il consumo sul posto nei locali dell'esercizio o in un'area adiacente aperta al pubblico, a tal fine attrezzati.

L'apertura di un nuovo esercizio di somministrazione alimenti e bevande è soggetta ad autorizzazione da richiedere al Comune nel quale si intende esercitare l'attività, il quale provvede all'accertamento dell'esistenza dei requisiti morali e professionali, richiesti dalla legge.

Ottenuta l'autorizzazione all'esercizio dell'attività da parte del Comune, la denuncia di inizio attività e l'eventuale cessazione dovranno essere presentate al Registro Imprese della Camera di Commercio.

Riferimenti normativi