Dichiarazione COV

La dichiarazione C.O.V. (Composti Organici Volatili) è un adempimento introdotto dal D.lgs n. 161/2006, come modificato dal D.lgs 14.2.2008, n.33, che obbliga i soggetti che immettono sul mercato pitture, vernici e prodotti per carrozzeria, elencati nell'allegato I del medesimo Decreto, a trasmettere, per il tramite delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, al Ministero della Transizione Ecologica, entro il 1° marzo di ciascun anno, i dati e le informazioni previsti all'allegato III-bis, riferiti all'anno civile precedente.

Soggetti interessati

I soggetti obbligati alla presentazione della dichiarazione sono coloro che "immettono sul mercato" i prodotti elencati nell'allegato I del D.lgs 161/2006.

Secondo l'art. 2 del D.lgs 161/2006 si intende per "immissione sul mercato: qualsiasi atto di messa a disposizione del prodotto per i terzi, a titolo oneroso o a titolo gratuito; rientrano nella presente definizione anche la messa a disposizione del prodotto per gli intermediari, per i grossisti, per i rivenditori finali e l'importazione del prodotto nel territorio doganale comunitario".

Cosa bisogna fare

Le modalità di presentazione della dichiarazione sono illustrate sul sito di Ecocerved (Società Consortile delle Camere di Commercio) all'indirizzo www.ecocerved.it

Informazioni

Maggiori approfondimenti sono disponibili alla pagina del sito di Ecocamere

Dove rivolgersi

Ufficio

Competitività delle Imprese
Ambiente
Via Einaudi, 23 - 25121 Brescia

Contatti

Email: pni@bs.camcom.it

Telefono: 030.3725.256

Fax: 030.3725.300

Ultima modifica
Mar 16 Ago, 2022